martedì 12 dicembre 2017

Arachidi pralinate

Oggi arachidi pralinate una tira l'altra, facilissime da fare , arachidi ,acqua e zucchero ecco gli ingredienti e l'unico accorgimento è stare attenti a non bruciarle.
Ingredienti
150 g arachidi
150g di zucchero
150 g di acqua
Preparazioni
Versate tutti gli ingredienti in una padella antiaderente e lasciate cuocere a fuoco medio, mescolando di tanto intanto, fino a quando comincerà ad addensarsi ( 2foto) ed è a questo punto che dovete stare attenti a non farle bruciare perché ci vuole davvero poco a passare da uno stato all'altro ( 3 foto)infatti appena comincerà ad assumere un colore ambrato, (4 foto)versate tutto su un foglio di carta forno o meglio un piano in marmo e continuate a mescolare (5 foto) dividendo le arachidi , in questo modo lo zucchero si attaccherà ancora di piu. Mi raccomando non toccate con le mani  appena versate sulla carta forno altrimenti vi brucerete. Buonissime sia tiepide che fredde.😋

venerdì 1 dicembre 2017

Torta di riso al cioccolato con il CUCO della Mulinex

Buonasera 😁 vi ripropongo una ricettina che ho fatto parecchio tempo fa, infatti la trovate anche nel blog ,la differenza però sta che questa volta l'ho realizzata con il CUCO, (il companion cousine) della mulinex.
Ingredienti
200g di riso
250 g di cioccolato fondente o latte in alternativa 150 di cioccolato più 4 cucchiai di Cacao
100 di zucchero
700/800 ml di latte
100g di burro
2 uova
250 g di ricotta
In più zucchero a velo q.b o
Topping al cioccolato o amarena
Preparazioni
Versate nel recipiente con l'accessorio per mescolare il latte ,il burro , lo zucchero e scaldate a velocità 3  a 💯 gradi per 8 minuti, aggiungete  il riso e cuocete a velocità 3 a 💯 gradi per 22 minuti il latte dovrà essere completamente assorbito dal riso.
Sostituire l'accessorio per mescolare  con la lama per  impastare e inserite il cioccolato a pezzetti e continuate ancora per 10 minuti il cioccolato si dovrà sciogliere ed amalgamarsi .
Fatto così abbiamo ottenuto il budino di riso.
Invece per la torta lasciate prima  raffreddare poi aiutandovi sempre con il cuco aggiungete 2 uova, velocità 5 per 3/4 minuti ed infine la ricotta ancora a velocità 5 per 3/4 minuti dobbiamo ottenere un composto omogeneo.
Versiamo in uno stampo da 20/22 cm imburrato ed infarinato oppure con carta forno bagnata e strizzata. Inforniamo a 180 per 45/50 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare servite con una spolverata di zucchero a velo o del topping di vostro gusto.

sabato 4 novembre 2017

Dado granulare con Cuisine companion

Finalmente ho provato a fare il dado è devo dire il risultato è stato ottimo. Io l'ho fatto con il CUCO cioè il cuisine companion della mulinex diciamo tipo il Bimby.
Ma naturalmente si può fare anche senza.
Ingredienti
1 carota
1zucchina
1patata
1/2 cipolla
1 gambo di sedano
Avevo 2 pomodorini e ho messo anche quelli ho tolto i semini.
Se vi piace anche l'aglio, prezzemolo
1cucchio di olio di oliva
250 g di sale
Preparazioni
Ho Lavato e tagliato a pezzetti le verdure  e messe nel contenitore del cuco ,( perchi non lo ha in padella)  ho aggiunto l'olio e il sale chiuso con il coperchio e selezionato la velocità 12 per 1minuto con la lama ultrablade e poi il pulsante pulse . Ho cambiato l'accessorio e ho messo quello per mescolare e programmato cottura lenta P3 .
Ho tolto il composto ottenuto è versato nel piatto Crispi del mio microonde stendendolo bene, l'ho fatto andare per 10 minuti al massimo il mio 650w  l'ho mescolato e rimesso ancora nel microonde per altri 10 ancora lo stesso procedimento poi per altri 5 , deve essiccarsi e perdere tutta l'umidità. L'ho poi passato ancora nel cuco a tritate a velocità 5 per 20 secondi e poi a velocità 12 per 1 minuto e 30 secondi se vi piace tipo polvere, infatti io l'ho tritato meno.
Per il brodo vegetale ne basta un cucchiaio in 500 ml di acqua bollente. Comsumarlo entro 1anno
😘

giovedì 2 novembre 2017

Chiffon Cake con gocce di cioccolato

Buongiorno a tutte!😀
Come vi avevo già detto l'ho provata e non la lascerò più!
L' adoro io e tutta la mia famiglia così dopo averla provata al Limone e vaniglia adesso con gocce di cioccolato una delizia 😉
Il procedimento è lo stesso di quella al limone , basta omettere la scorza grattugiata e il succo. In questa versione non ho messo la vaniglia ma a voi nessuno lo vieta. Certo è che , se volete farla semplice o la scorza grattugiata o la vaniglia va messa proprio come un ciambellone normale diciamo.
Vi riscrivo comunque gli ingredienti

Ingredienti
290 g farina 00
300g zucchero
6 uova
1bustina di lievito
1 bustina di cremor tartaro
190  ml acqua 
120 ml olio di semi
100 g gocce di cioccolato

Preparazioni
Ho setacciato la farina e lo zucchero e messo insieme in una ciotola con il lievito e mescolato con una frusta a mano, ho aggiunto prima l'acqua in più riprese sempre mescolando, poi l'olio.
Ho separato le uova, i tuorli e li ho messi nel composto di farina , acqua ecc...e reso l'impasto omogeneo mentre gli albumi li ho messi in un altra ciotola e gli ho montati appena hanno cominciato ad assumere un certa consistenza  ho aggiunto la bustina di cremor tartaro continuando a montare con le fruste elettriche.
Ho acceso il forno a 165 gradi ventilato o chi come me ha il programma programma dolci basta quello.
Ho versato l'albume anche questo in più riprese nel composto di uova dal basso verso l'alto per non smontare il tutto.  Ho infarinato le gocce di cioccolato togliendo l'eccesso di farina e lho aggiunte nel composto sempre mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
Ho versato il composto ottenuto nello stampo per Chiffon Cake che finalmente ho comprato da 24😀
senza imburrarlo .
Ed ho infornato per 60 minuti.
Una volta cotta ho fatto la prova stecchino ed è uscito asciutto ho capovolto lo stampo.
L'ho lasciato raffreddare per 2/3 ore e poi sfornato.
Provate anche questa versione 😋
Ciao!😘

sabato 28 ottobre 2017

Fusilli al pesto, tonno e pomodorini

Oggi invece di presentarvi un dolce ho deciso per un Primo veloce e buonissimo.
Ho provato ad aggiungere anche il Philadelphia e devo dire che il risultato è stato ottimo!😉
Ingredienti
500 g di pasta corta io Fusilli
1 confezione di pesto
80 g di tonno( se vi piace anche 160g)
Burro q.b.( io 50 g)
Pomodori tipo Pachino o Piccadilly ecc..
Parmigiano q.b. a piacere

Preparazioni
Fate bollire l'acqua salata ,appena a ha preso il bollore versate la pasta per il tempo necessario , in base ai vostri gusti. Intanto che la pasta cuoce voi mettete in una ciotola il pesto , il tonno sgocciolato, il burro e un po' parmigiano grattugiato e mescolate bene il tutto. Tagliate a piccoli pezzetti i pomodori.
Scolate la pasta e versate nella ciotola con il pesto ,amalgamate ed infine  aggiungete i pomodori.
Servite con una spolverata di parmigiano .

lunedì 23 ottobre 2017

Chiffon Cake al limone

Era da tanto tempo che non tornavo a scrivere nel mio blog, questo perché mi limitavo ultimamente a fare le stesse cose. Fino a qualche giorno fa 😉
Oggi ho fatto per la prima volta la Chiffon Cake, dopo averla assaggiata ne sono rimasta davvero entusiasta.
Un dolce davvero fluttuoso fantastico .
Non fate come me che ho sempre rimandato, anche se poi non so nemmeno io il perché🤔 Ma.....da adesso in poi lo farò spesso in tutte le sue varianti.
Ingredienti
300gr farina 00
300gr zucchero
6 uova grandi
1bustina di lievito
1 bustina di cremor tartaro
190 ml acqua
120 ml olio di semi
1limone grattugiato
Succo di mezzo limone
Preparazioni
Ho setacciato la farina e lo zucchero e messo insieme in una ciotola con il lievito e mescolato con una frusta a mano, ho aggiunto prima l'acqua in più riprese, poi l'olio continuando a mescolare, la buccia grattugiata di un limone e il succo . Ho separato le uova, i tuorli li ho messi nel composto di farina , acqua ecc...e reso l'impasto omogeneo mentre gli albumi in un altra ciotola e gli ho montati a neve ,poi ho aggiunto la bustina di cremor tartaro continuando a montare con le fruste elettriche.
Ho versato l'albume anche questo in più riprese nel composto di uova dal basso verso l'alto per non smontare il tutto.
Ho acceso il forno a 160 gradi. Ho versato il composto ottenuto nello stampo a ciambella che io avevo da 24 cm , (visto che per il momento ero sprovvista del suo stampo)
senza imburrarlo .
Ed ho infornato per 55 minuti, poi ho alzato la temperatura a 175 per altri 10.
Una volta cotta ho fatto la prova stecchino ed è uscito asciutto ho capovolto lo stampo mettendo il foro dello stampo nel collo di una bottiglia , questo perché deve rimanere rialzato da terra( infatti lo stampo originale ha dei piedini che appunto lo tengono rialzato)
L'ho lasciato raffreddare per 2/3 ore e poi sfornato.
Volevo preparare una salsa al limone, ma poi mi sono limitata di spolverare di zucchero a velo.

Consiglio d'amica provatelo ! 😘







lunedì 20 marzo 2017

Fettuccine con funghi panna e pancetta

Ciao, eccomi qui di nuovo e oggi nientemeno che un bel primo. Si , un piattino con fettuccine all'uovo fresche , funghi, pancetta e panna una delizia.
Naturalmente tutte voi almeno una volta avete fatto questo primo, ma che panna usate?
E qui è il segreto , panna fresca quella tipo centrale del latte che usiamo anche per montare e fare dolci.
Devo rigorosamente ringraziare la mia amica Roberta, che mi ha dato questa dritta. Vi assicuro che c'è molta differenza e come si dice.... provare per credere😜
Naturalmente si può fare anche con  la salsiccia, con lo speck , con i piselli (che io ho aggiunto) a voi la scelta.😘
Ingredienti
500gr di fettuccine all'uovo fresche
150gr Funghi porcini
350 gr Funghi champignon
(io surgelati metà e metà)
250 ml Panna fresca quella nel banco frigo
80/90 gr Pancetta  a cubetti pronta o da tagliare
Olio evo q.b.
1spicchi d'aglio
Parmigiano q.b.
Preparazioni
Mettete a  bollire l'acqua con una manciata di sale. Nel frattempo soffriggere leggermente l'olio con l'aglio e la pancetta, versate i funghi ancora congelati e lasciamo cuocere per 15/20 minuti , salate e mescolate di tanto intanto.  Aggiungete la panna e lasciamo cuocere ancora per 5 minuti.
Versate le fettuccine nel acqua bollente ,dopo 5 minuti scolate e versate nella padella con i funghi e pancetta, accendete il fuoco e lasciate mantecare fino ad addensare leggermente la panna con l'aggiunta di un po' di parmigiano.
Impiattiamo  e aggiungiamo un'altra spolverata di parmigiano.
Buon appetito!😘

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...